SCEGLI LA LINGUA

L'evento Marsale 2017 si svolgerà nei giorni 28, 29, 30 e Luglio

                                                            PROGRAMMA

GENEALOGIA DELLE DOMINAZIONI A CAPO BOEO in tappeti di cristalli di sale realizzati dalle Associazioni Culturali

Banca Marsalese della Memoria e Opificio 4

COMPLESSO MONUMENTALE SAN PIETRO E PIAZZA DELLA REPUBBLICA

ORARI : 9-13  -  16-24

II Edizione Mostra Pittorica MarSale

 

28 LUGLIO

9,30 Buongiorno MarSale con i Tamburinari di Lilybeo

20,00 inaugurazione della II edizione di MarSale con il Corteo Storico " Perla Imperiale" in abiti rinascimentali con esibizione;

degustazione vini delle Cantine Mothia

29 LUGLIO

21,00 " Sulle tracce del nostro passato, tra incursioni, approdi, ritrovamenti e difese" a cura dei Fratelli della Costa ( Resp. P. Pellegrino) e Associazione Marsalese per la Storia Patria ( Resp. I. Caruso e G. Passalacqua). Intervengono Stefano Zangara e Nicola Sciacca.

22,30 Concerto musicale " Legni vibranti" a cura di Lilybeum Duo ( Carlo Barbera e Gabriele Di Pietra)

30 LUGLIO

21,00 Conferenza " Conversazioni Mediterranee", intervengono scrittrice A. Crescimanno, scrittore N. Ravazza e letture a cura  di M. Marino e coord. di B. Lottero ( resp. Ass. Otium))

22,30 " I suoni della Trinacria" del gruppo Tumminia ( Carlo Barbera,Gabriele Di Pietra e Delia Gerardi

 

All'interno del contenitore  MarSale

28/29 Luglio

Atrio Comunale - Via Garibaldi

18,00-24,00 " U quartiere anticu" , a cura dl gruppo mediovale Monte San Giuliano - Erice

Santuario Madonna della Cava ( via XIX Luglio)

17,00-20,00 " La Statuetta Miracolosa" , visita gratuita della grotta in prossimità dei 500 anni dal ritrovamento della Madonnina

 

28/29/30 Luglio 17,00-24,00

Complesso Monumentale San Pietro

  • Ric-Amare Marsala" a cura dell'Associazione RiscopriAmo il ricamo con la collaborazione di Ceramiche De Pasquale
  • I gioielli di Anna Vinci   

 

  • Palazzo VII Aprile - Piazza della Repubblica
  • " Mare ... Sole...ma col ricamo sempre nel cuore", a cura dell'Associazione Ago&Svago.
  • " Mostra di libri antichi e di pregio" collezione privata  del Prof. Giuseppe Todaro
  • Artigianato sotto i portici", a cura  del Centro Commerciale Naturale.
  • I bijoux di Vita Manzo

 29 Luglio  18,00 - 24,00

Complesso Monumentale San Pietro,

  • Secondo torneo giovanile di scacchi Marsale, organizzato da A.D: Scacchi Lilybetana con premiazione
  • Corteo Storico Xaipe con esibizione ( Atrio Comunale - via Garibaldi - Piazza della Repubblica - via XI Maggio- Complesso Monumentale San Pietro

 30 Luglio

Santuario Madonna della Cava ( via XIX Maggio )

9,00/12,00  -  17,00/20,00

" La Statuetta Miracolosa", visita gratuita della grotta, in prossimità dei 500 anni dal ritrovamento della Madonnina.

 

Monumento ai Mille ( Lungomare Boeo)

9,00/13,00

" PX Day, 40 anni di Vespa PX", tour per la città e raduno piazzale Monumento ai Mille, a cura del Vespa Club Ruote  d'Occidente.

Complesso Monumentale San Pietro

17,00/24,00 Primo torneo di Risiko MarSale, organizzato dall'Associazione Club Egadi con premiazione

 

Piazza della Repubblica

17,00/24,00 " Scacchi, il sale della mente",sfida a scacchi giganti, a cura di A.D. Scacchi Lilybetani

BOZZETTI DI SALE

 

                                                               MOTHYA

Mothya fu, dal XII secolo a.C., punto d'approdo e base commerciale dei mercanti e navigatori Fenici. Nel 397 a.C. fu distrutta da Dionisio tiranno di Siracusa, i superstiti si rifugiarono a Capo Boeo. Nel tappeto si raffigura la statua del giovinetto all'interno della città fortificata di Mothya. Il Cothon era un porto artificiale con funzione di bacino di carenaggio

 

                                                                         LILYBEO

Lilybeo fu conquistata dai Romani nel 241 a.C. e divenne punto nevralgico del Mediterraneo per gli scambi commerciali.

La denominazione Lilybeo deriva dalla posizione geografica, " che guarda verso la Libia" , come si definiva tutta la costa settentrionale africana.

Cicerone, che fu questore di Lilybeo tra il 76 e 75 a.C., la definì " Splendidissima Urbs"

 

                                       MARSALA NORMANNA ( Il castello e S. Maria della Grotta)

Dalla fine dell'XI sec. iniziò la dominazione normanna a cui seguirono quella sveva ed angioina. Fu con il periodo normanno che sorsero il castello mediovale, modificato più volte sin dal periodo svevo insieme a tante terre coltivabili, e Santa Maria della Grotta, assegnata nell'anno 1101 all'ordine dei Basiliani

 

                                                    MARSALA SPAGNOLA  (Bastione San Francesco)

Sotto la dominazione spagnola Marsala ebbe un periodo di sviluppo e benessere, grazie al porto e alla coltivazione del fertile entroterra. Ma l'interramento del grande porto di Punta d'Alga, disposta nel 1575 dall'imperatore Carlo V per fermare le incursioni dal mare, segnò la fine del benessere e della crescita. Il bastione è un elemento difensivo caratteristico a partire dal XV secolo.

 

                                                                             MARSA ALI'

Dalle ceneri di Lilybeo, distrutta dai Vandali nel V sec. d.C., nell'VIII sec. d.C. gli Arabi fondarono Marsa Alì (porto Grande). Alcuni ipotizzano la derivazione del nome da Marsa Allah ( porto di Dio).Gli Arabi portarono un importante sviluppo demografico ed economico. La dominazione araba è ben visibile nei nomi, nelle tradizioni culinarie, nei termini e nelle tecniche agricole ed in alcuni elementi architettonici. La cultura agricola degli Arabi è fortemente presente in tutta la Sicilia, sia nella tecnica che nella terminologia; gli Arabi erano inoltre maestri nella gestione delle risorse idriche. Portano frutti e ortaggi che oggi sono alla base della culinaria locale